I preparativi del matrimonio - Rosario Micciulla

Vai ai contenuti

Menu principale:

I preparativi del matrimonio

pagine varie > la rubrica della sposa
Cari amici, i preparativi sono molto importanti per via delle tante cose che bisogna tener conto ed è consigliabile muoversi il prima possibile.

Almeno 12 mesi prima:
bisogna tener conto di tre cose: una volta stabilita la data dovete bloccare la chiesa (o il municipio), fotografo e ristorante.
Solitamente nel matrimonio religioso si sceglie la chiesa della residenza della sposa. In caso la chiesa è diversa, bisogna chiedere il nulla aosta dal proprio parroco. In caso di matrrimonio non cattolico, bisogna contattare i capi del proprio culto.
Invece nel matrimonio civile bisogna contattare il comune di residenza dove il funzionario provvederà a visionare i documenti e confermerà la data scelta.
Per il ristorante, è bene valutare lo stile che desiderate: catering all'aperto, cena elegante... facendo attenzione del periodo scelto per le vostre nozze, valutare il menu proposto dal ristoratore, etc. Potete chiedere se può farvi un pacchetto unioco qualora vogliate anche un cantante, altrimenti, dovete provvedere da soli.

11 – 10 Mesi prima:
- Iniziare a preparare la lista degli invitati, conteggiando chi è invitato al ricevimento e chi invece dovrà venire solo in chiesa (questo per avere in parte sotto controllo il numero delle partecipazioni).
- Scegliete i testimoni di nozze;
- Iniziate l'avventurosa ricerca dell'abito delle vostre nozze: Fatevi accompagnare se volete, dall’amica del cuore, che possa darvi anche la sua opinione sulla scelta dell’abito giusto.

9 – 8 Mesi prima:
Avendo fatto un corso di matrimonio (religioso, ovvio) dovrete consegnare il documento rilasciato dal vostro parroco, che dovrete presentarlo al comune. da questo momento in poi avete a disposizione 6 mesi di tempo per sposarvi. Il Comune affiggerà le pubblicazioni per circa 2 settimane.

7 – 6 Mesi prima:
- Potete girare per cercare un autista con autonoleggio o se preferite la carrozza con i cavalli. Entrambi sono molto richiesti, per cui, è bene non perder tempo.
- Anche lo sposo può provvedere alla ricerca dell’abito da sogno, con il colore e le sfumature in perfetta sintonia con la cerimonia;

5 – 4 Mesi prima:
- Fate stampare le partecipazioni di nozze; se avete degli invitati lontano, appremuratevi a realizzare una piantina da mettere dentro l’invito;
- Provvedete per la lista nozze;
- Annunciare eventuali pagetti;
- Chiedete la conferma dei testimoni;
- Il fioraio;
- Le bomboniere;

3 Mesi prima:
- In genere, in questo periodo si distribuiscono le partecipazioni. In caso dovete spedirli a persone all’estero, è opportuno inviarle con raccomandata;

2 Mesi prima:
- Depositate la lista nozze;
- Prenotate il viaggio di nozze;
- Acquistare il regalo per i testimoni e i pagetti;

1 Mese prima:
- Definite il menù con il ristorante (solitamente con gli assaggini);

10 Giorni prima:
- Confermare l’auto;
- Prova trucco sposa;
- Fatevi dare la conferma degli invitati per bloccare il ristorante, dopodichè comunicate il numero esatto al capo sala;
- Definire l’orario con il fioraio, il fotografo;

1 Giorno prima:
Consegnate le bomboniere al luogo del ricevimento;
Confermate l’orario con il parrucchiere;
E sempre comodo chiedere saggiamente un consiglio a chi si è sposato prima di voi, per avere quealche informazione in più.
Il giorno delle nozze: AUGURIIII!!!!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu